Basta un minuto

Golfo Paradiso   19 giugno 2008https://i0.wp.com/pennedigitali.blogosfere.it/images/lombra_del_tempo_1.jpg

Basta un minuto

e tutto cambia

Basta un minuto

e tutto si scioglie come neve al sole

Basta un minuto

e il silenzio soffoca

Basta un minuto

e devi ricominciare

Basta un minuto

e vorresti piangere

Basta un minuto….

e in quel minuto ritrovi te stesso con tutta la tua vita in mano.

A.L.

Annunci

8 thoughts on “Basta un minuto”

  1. A differenza di Daniele, io avverto nei versi di maipersempre, la fine di un ciclo di vita doloroso; quel minuto sufficiente a farti sentire soffocato, che scioglie la neve al sole, che fa cambiare tutto come se niente prima ci fosse stato, è quello stesso minuto che ti cambia la vita e in quel minuto ti sei buttato tutto alle spalle e dei ricomincuìiare.Un minuto che non avevi considerato, che avevi sperato non arrivasse mai, che è parso lunghissimo…..ma è un minuto ed è sufficientemente maledetto, a volte….ma per fortuna, in altri casi, è durato…solo un minuto…Buona vita

  2. E' assolutamente vero: basta un minuto, forse a volte meno, per cambiare tutto il corso di una vita. A volte sono tegole che ci piombano sulla testa e che non siamo pronti o non riusciamo a schivare. Altre volte sono occasioni che la vita ci propone, un annuncio, uno sguardo, ma che dobbiamo essere pronti a cogliere…

  3. Un minuto terribilmente denso che si dilata fino a riempire tutto… sembra quasi infinito tanto riempie… ma poi passa, anche se non ci credi durante, poi passa.Un abbraccio.

  4. Un minuto è stato più che sufficiente a scrivere una mail per dirmi che era tutto finito….forse anche meno di un minuto…Non sono stati sufficienti tre anni per fargli capire quanto lo amassi, quanto avrei fatto per lui, per noi perché non finisse mai….un minuto è invece bastato per dirmi che mi lasciava, dandosi del vigliacco…per chiedermi scusa….Un minuto e hanno cambiato direzione la sua vita, i suoi sentimenti, le sue attenzioni, i suoi sogni…un minuto ed è cambiata la mia vita…..soffocati i sogni, soppresso i sentimenti e rivolto attenzione ad altro….a me, finalmente…..Devo dirti, grazie, alla fine, amore mio, perché la tua vigliaccheria è stata la mia salvezza; non mi avresti mai amata come ti ho amato e ti amo io…. ma in un minuto hai stuprato la mia anima e tolto la vita; sempre in un minuto – forse anche meno – mi ha restituito alla vita, quella che tu stesso in tre anni hai calpestato insieme a tutte le mie speranze….Grazie, amore mio per quel terribile, violento e indimenticabile minuto. Per il dolore che in così pochissimo tempo mi hai procuratoTi amerò per sempre, ma non passerei neppure un minuto al tuo fianco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...