tempi moderni

tempi
“Se la vostra vita quotidiana vi sembra povera, non l’accusate;

accusate voi stesso, che non siete assai poeta da evocarne la ricchezza;

chè per un creatore non esiste povertà nè luoghi poveri o indifferenti”

Rainer Maria Rilke

*

*

Ho provato di tutto nella mia vita.

Ho lavorato fin da piccola in una azienda di famiglia.

A volte ho guadagnato ,a volte ho perso.

Ho dovuto ricominciare tutto da capo un paio di volte.

Eppure sembrava che nessuno se ne accorgesse degli immensi sacrifici e umiliazioni che ho dovuto subire.

Erano i tempi del boom economico…e tutti felici e contenti!

Ora  si intravede la crisi e lo spettro della povertà in tutto il mondo .E tutti sono preoccupati.

Alla luce delle mie esperienze ora io credo che la nostra ricchezza sia veramente in cio’ che siamo e non in cio’ che possediamo.

In alcuni momenti, in cui per mie scelte e difficoltà contingenti, ho dovuto accendere la stufa con la legna per lavorare al caldo ,non mi sono mai sentita veramente povera.

La fiamma della speranza che ardeva dentro me ,mi infondeva una forza straordinaria e tanto coraggio, e la mia ricchezza non era in cio’ che possedevo ma nella tenacia con cui affrontavo giorno per giorno il viaggio verso la meta che mi ero prefissata.

La poesia ,la musica, la tenacia sono le ricchezze che alimentano la nostra anima…l’aridità è cio’ che la impoverisce e lentamente  la distrugge.


Annunci

3 thoughts on “tempi moderni”

  1. Hi RedIt is going to be difficult in the coming year. But we will endure. It has been said that prosperity has its fears and dislikes, but adversity has its comforts and hopes.

  2. Poni un tema molto attuale che richiede, a tutti, una riflessione individuale e collettiva.La nostra generazione ha vissuto tutto il suo "tempo" all'insegna della speranza di "un futuro migliore"……..qualche delusione c'è stata ma, complessivamente, la società ha visto crescere certezze e qualità della vita.Da tempo si possono cogliere segnali in controtendenza rispetto alle prospettive per il futuro ma noi abbiamo agito come il capitano del Titanic…..ricordi la canzone di De Gregori quando il mozzo dice :"… signor capitano vedo a prua un donna bianca……" e il capitano risponde: " …..è solo nebbia che annuncia il sole, andiamo avanti tranquillamente….".Ora sull'iceberg ci siamo già finiti e la fiancata della nave è squarciata…… occorrono decisioni tempestive e condivise……….e quella capacità decisionale dipende, in primo luogo, dall'acquisizione collettiva di messaggi come quelli che lanci nel tuo post.Buona giornata…………….Stefano

  3. C'è del vero in quello che dici, mi basterebbe pensare ai miei genitori e alle fatiche che hanno fatto per vivere per darti ragione, ma il problema però è un altro e si tratta di come gestire la nostra società, è giusto che ci siano persone che muoiono di fame e altre che buttano via i soldi? anche perchè tu sei riuscita a superare le difficoltà con le tue sole forze, ma ci sono persone che nascono già ricche e sono chiaramente avvantaggiate rispetto alle altre, si tratta soltanto di avere una società più giusta. Ti auguro un felice fine settimana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...