oggi,ho gettato nella neve una rosa

una rosa nella neveHo gettato nella neve una rosa questa mattina,cosi’ come si saluta un vecchio amico che se ne va.

Simbolicamente ho pensato a tutto quello che piano piano se ne sta andando  portandosi dietro amarezze, delusioni,qualche gioia.

Sepolto sotto la neve si scioglierà quando arriveranno i primi raggi  di sole,e si disperderà come si disperdono piccole parti di noi man mano che il tempo passa e senza che ce ne accorgiamo  lentamente ci rinnoviamo o cambiamo ..difficile stabilire la differenza.

Io preferisco pensare che ,pur rimanendo me stessa, mi rinnovo…e già mi sto preparando alla primavera.

Sotto la neve   mi sembra di scorgere i  primi semi che nella terra tiepida  cominciano a rinascere.

Saluto amorevolmente l’anno vecchio e proprio oggi ,sotto una neve che non vuole smettere e l’ atmosfera classica dell’inverno, attendo la primavera con un sorriso di speranza.

Come si cambia,

per non morire…

Annunci

10 thoughts on “oggi,ho gettato nella neve una rosa”

  1. Rinnovamento o cambiamento ?…….una scelta che mette in conflitto le diverse componenti che convivono in noi….vincerà quella componente che immagina di essere portatrice di potenzialità inespresse e le vuole esprimere rinnovandosi ???……oppure vincerà quella componente che, consapevole di aver compiuto l'intero suo ciclo vitale, vuole cercare nuovi modelli e perseguire nuovi ideali?Ci sono giorni in cui vorrei rinnovarmi, ci sono giorni in cui vorrei cambiare………solo raramente giorni in cui vivo di certezze.Ciao, Stefano

  2. qualche giorno fa, alla casa del lago, ho visto i primi annunci di primavera: teneri germogli dei narcisi. un paio di millimentri dalla terra.e poi sta già profumando il calicanto d'invernosì, anche sotto la neve la strategia del vivente continua la sua opera'notte, laura

  3. Stefano,che sia l'una o l'altra ipotesi,penso che l'importante è che dentro di noi germogli sempre qualche piccola nuova radice.Steve,waiting for the sun…Amalteo,non ho mai sentito il profumo del calicanto d'inverno…mandamene un pochino!

  4. Nella vita si cambia e talvolta la vita stessa ti cambia. L'importante è non cadere e crescere in questi cambiamenti.Laura passo di qui per chiedere a te ed ai tuoi lettori per favore di passare da me per un appello importante per aiutare una madre ad avere giustizia.Grazie di cuoreDaniele

  5. Molto bello questo messaggio 🙂 Sì, quando ormai stanno appassendo, a volte è meglio farle tornare nel ciclo della vita, che tenerle a rinsecchirsi dentro ad un libro 😉

  6. Lorenzo,tutto scorre…Daniele,ho inviato la mail.Un abbraccio.Wolf,è prorio in questo periodo dell'anno che sento forte il richiamo della natura…come le piante le mie piccole radici stanno germogliando,lo so, lo sento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...