Un sogno da raggiungere

Fino a dove si può spingere la tenacia di una donna che cerca di raggiungere il suo sogno?
Robyn Davidson sembra insegnare che si può sopportare davvero tutto per un obiettivo, anche se dai contorni folli. Il progetto è nel titolo, attraversare il deserto partendo da Alice Springs per arrivare al mare, attraversando l’arido e pericoloso bush australiano. Ovviamente con un budget pari a zero.

Avevo capito che l’amore  vuole il meglio possibile per coloro che ami, anche se ciò esclude te stessa… Avevo capito la libertà e la sicurezza. Il bisogno di distruggere le convenzioni. Essere liberi significa imparare, mettersi continuamente alla prova, scommettere. E non è un gioco sicuro. Avevo imparato a usare le mie paure come scalini per procedere avanti e non come ostacoli – e soprattutto avevo imparato a ridere”.

Credevo di avere un sogno
e la tenacia per raggiungerlo.
Poi l’ho perso per strada.
Non ho trovato ne’ i cammelli
nè un maestro, e neppure ho potuto fare un periodo di addestramento.
Nessuno mi ha spianato la strada.
Neppure Dio.
Ed ora mi sembra di vivere senza un sogno.
E il deserto tutto attorno.

Annunci

1 thought on “Un sogno da raggiungere”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...