Lotta per sopravvivere

Penso che il titolo del mio blog sia emblematico.

Il mestiere di vivere è il mio Diario di vita.

Ed appunto per questo continuo a scrivere anche se la vita mi sta attaccando da tutte le parti.

Papà non ha ancora raggiunto il suo Posto delle fragole , ma nel frattempo devo badare alla mamma-bambina che non si ricorda di nulla e non sa.

Purtroppo anche lei ieri non è stata bene,ed in questi giorni penso che papà nel suo letto di silenzio ,se la voglia portare con sè.

Mi guardo allo specchio ogni tanto e mi chiedo dove riesca a trovare le forze per continuare.

Cesare Pavese scrisse:
C’è un’arte di ricevere in faccia le sferzate del dolore che bisogna imparare. Lasciare che ogni singolo assalto si esaurisca; un dolore fa sempre singoli assalti – lo fa per mordere più risoluto e concentrato. E tu, mentre ha i denti piantati in un punto e inietta qui il suo acido, ricordati di mostrargli un altro punto e fartici mordere – solleverai il primo. Un vero dolore è fatto di molti pensieri; ora, di pensieri se ne pensa uno solo alla volta; sappiti barcamenare tra i molti, e riposerai successivamente i settori indolenziti. »

Ma io continuo a scrivere qui eperchè ne ho bisogno.

«

Ma la grande, la tremenda verità è questa: soffrire non serve a niente[5]. » Cesare Pavese

Annunci

1 thought on “Lotta per sopravvivere”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...