Ma quale amore?

Cari mamma e papà,
e intanto anche  il periodo delle ferie estive è quasi finito.
Ogni giorno di questo orribile agosto vi ho pensati.
Ma in un modo diverso dal solito.
Ho pensato all’amore ,pensando a voi.
Dicono ,che ho sbagliato per aver dedicato’ tanto a voi in questi ultimi anni.
Tutti o quasi, sulla scia della modernità, pensano che ad un certo punto i vecchi debbano stare fuori dalla porta e fuori anche dalla “coppia”
Ma io non ho mai pensato che fosse una cosa giusta.
E cosi’ ho fatto di testa mia, come al solito.
Andando a sbattere ,come era prevedibile ,contro tutti i muri di di gomma .
Non è stato facile prima ed è ancora piu’ difficile  oggi.
Ripensre all’amore che ci legava  e ritrovare un mondo fatto di indifferenza e di egoismo è davvero triste.
E’ una lotta ad armi impari.
Io perdo sempre.
Perchè mi è stato insegnato ad amare incondizionatamente.
Io amo gli altri  prima di amare me stessa.
E intorno a me trovo solo persone che amano se stessi e dopo,molto dopo… arrivano gli altri.
Dicono che si possa trovare ancora l’amore anche dopo avere superato da un po’ di tempo la fanciullezza.
Ma quale amore, mi chiedo, vanno cercando le persone quando dicono certe eresie?
Ma quale amore ?
Io so cosa sia il vero amore e non ne vedo molto guardandomi attorno.
Solo apparenze,solo ricerca di divertimento,di di frattaglie e rimasugli di momenti di piacere.
Non fanno per me questi amori.

Annunci

3 thoughts on “Ma quale amore?”

  1. Quanto dolore per me condividere questo post, perchè di amore in questo mondo sembra non essercene. Anch’io devo molto ai miei, e li rispetto, credo con un certo equilibrio tra il mio amore d’elezione e il loro che è un amore diverso, più viscerale.
    Amore è dare, tutti pensano che amore sia ricevere, e a volte nemmeno coloro che hanno la grazia di potersi sposare sanno davvero cosa sia l’amore.
    Io l’amore nella mia vita l’ho trovato, ne ho ricevuto tanto, e questa è una fortuna; mi dicono che sono in grado anche di darne tanto; ma quanto è difficile a volte darne sapendo che chi lo riceve sente solo di essere confermato dal tuo amore, senza capire che l’amore comunque può esser dato solo perchè se non condiviso muore…
    S’ un discorso contorto questo, ma credo mi capirai.
    Sento allo stesso tuo modo, che è un sentire diverso dagli altri… e più vero.

      1. E’ normale sentirsi soli, però se questa caratteristica ci è stata data da Qualcuno che la sa più lunga di noi… vuol dire che ha un valore e che è necessario che noi siamo così… fa parte di un progetto più grande.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...