Incubi

Incubi celesti ByNicoletta Ceccoli

Ciao mamma e papà,

questa notte ho avuto degli incubi.E’ la prima volta .
Nel sogno c’erano dei ladri che entravano in casa e prima ancora di rubare e mettere a soqquadro tutto, mi parlavano con tono minaccioso.
Non avevano la pelle chiara .
Sembravano extracomunitari.
Mi risvegliavo con la speranza di interrompere il sogno.
Ma ,riaddormentandomi, il sogno continuava, da dove lo avevo interrotto.
Alla fine ho deciso. Rimango sveglia.
Ma anche ad occhi aperti mi è rimasta la paura.
Eppure ho acceso l’allarme ,prima di coricarmi,dicevo tra me e me.
Dovrei essere trnquilla.
E’ perimetrale e se chiunque volesse entrare ,suonerebbe tutto.
Ma come ci siamo ridotti a vivere in questo mondo?
Tutti i giorni si leggono cronache del tipo: anziano strattonato per la giacca e gettato a terra per 20 E.
Signora presa di mira da un ragazzo nel centro storico all’uscita di casa.
Con la scusa di chiedere informazioni su una via si avvicina e le trappa la collanina d’oro.
Non voglio fare di tutte le erbe un fascio e non voglio dire che comunque siano tutti exatrcomintari coloro che si riducono per vivere a queste forme di delinquenza.
Ci saranno anche degli italiani .Non lo metto in dubbio.
Non ne faccio una questione di razzismo.
Solo credo che la nostra società si stia deteriorando, forse irrimediabilmente.
E anche qui non voglio pensare che sia un deterioramento generale.
Ma non importa se ci sono ancora piccole nicchie di persone a cui piace leggere, crearsi una cultura,avere un hobby e coltivarlo,se vivono lavorando seriamente ed impegnandosi.
La sensazione è che la maggioranza sia purtroppo sull’orlo di un burrone dove, tutti, come un gregge di pecore, andranno a buttarsi credendo che sia un bene perchè tanto tutti fanno cosi’.
Essere superficiali, non avere piu’ il culto della famiglia,vivere per se’stessi, e fare solo cio’ che possa divertire ed essere il meno faticoso possibile,è lo scopo principale della loro vita.
E non dico solo in senso fisico.
Ma sopratutto in senso morale.
Difficile , troppo difficile è avere una famiglia e portarla avanti per anni.Tra gli alti e bassi sono piu’ i momenti di sacrificio che quelli di piacere.
Io ,per fortuna, credo di far parte dell’altra nicchia di persone.
Credo che nulla nella vita si ottenga senza sacrificio.
E credo che comunque quel poco di serenità che ho dentro di me, che mi fa sembrare ,come dicono tutti una persona solare,molto piu’ giovane della mia vera età anagrafica, ed avere ancora quell’entusiasmo che dovrebbero avere solo i giovani nel futuro,nonostante le batoste, me lo sia largamente guadagnata.
Non c’è uno statuto o un sindacato per questo.
Nessuno puo’ difenderci da questo diritto che tutti dovrebbero avere.
Ma la realtà è che per avere qualcosa bisogna fare dei sacrifici.
Be’ ora non sembro prorpio cosi’ giovane…sono diventata saggia negli anni.

Ciao …un bacione a tutti e due.

http://youtu.be/iMxa8n9wtUs

Annunci

2 thoughts on “Incubi”

  1. Mi piace molto questo tuo andare con lo sguardo prima immerso negli incubi e poi come un obiettivo che allarghi pian piano il campo alla situazione che vedi attorno.
    C’è molta verità in quel che scrivi: per anni si sono innalzati monumenti alla furbizia, all’ottenere senza meritarlo, alla scaltrezza delle scorciatoie e del benessere a buon mercato
    Come una enorme bolla di vuoto la nostra società ha diffuso la convinzione che la facilità corrispondesse alla felicità. Occorre svegliarsi da quello che è davvero un incubo
    Il vivere ti porta serenità se l’hai costruito sulle fondamenta del dare e non del chiedere.

    In questo non conta essere giovani o anziani, uomo o donna, ricco o povero. E’ solo l’equilibrio interiore, l’armonia che siamo riusciti a creare in noi che ci rendono giovani solari e pieni di energie positive. Un caro saluto.C.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...