Riflessioni del mattino del 25 Dicembre 2012….ore 9.24

Le donne come me

In questo anno il Natale rappresenta la vera rinascita.La mia.
Conto solo su di me …e su pochissimi altri .
Primo di tutti colui che da lassu’ muove i fili.
Mi sento marionetta in carne ed ossa.
Di legno ho solo gli zoccoli…quelli duri ,che mi hanno rivelato una vita tanto diversa da quella sognata.Un mistero che cerco di sfogliare come una margherita.
M’ama o non m’ama è una domanda che spesso mi pongo.
Il fiore è quasi rimasta senza petali , spero che l’ultimo sia quello desiderato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...