Il linguaggio segreto dei fiori

Non mi fido, come la lavanda.
Mi difendo, come il rododendro.
Sono sola come la rosa bianca, e ho paura.
E quando ho paura, lascio che la mia voce siano i fiori.

Domenica ho spento il pc e ho cominciato un libro che avevo comperato qualche mese fa.
“Il linguaggio segreto dei fiori”
Si addice ai miei pensieri e al mio assere in questo periodo della mia vita.
I fiori parlano per me.
E ,come nel libro,avrei un sogno…trovare qualche essere umano che avesse voglia ,in questi tempi cosi’ duri e feroci ,di comunicare attraverso i fiori.
E’ cosi’ semplice e affascinante  e  cosi’ vicino alla nostra madre terra che serve anche per tornare alle nostre origini.
E allontanarci anche solo per qualche minuto al giorno dagli affari e dalle logiche di mercato.
Dal dare e dall’avere, dalle partite doppie dai furti di Sato .dall’incertezza del nostro futuro.
Sognare un po’ insomma e far crescere da piccoli semi dei bellissimi fiori, un gesto che potrebbe descrivere anche la metafora di una nostra possibile nuova vita.

Annunci

4 thoughts on “Il linguaggio segreto dei fiori”

  1. Ho letto anch’io questo libro e ancora non ne ho fatto una piccola recensione, ma la farò presto. Molto duro e molto bello. Invita ad usare il linguaggio che più ci si addice. Parole, voce, scrittura, disegni, ognuno ha il suo linguaggio. Saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...