Migrazioni

Migrazioni

Anna Laura

Lascia i boschi, gli amici, il suo cane e i gatti neri che non hanno proprietari ma che la aspettavano e spiavano, in attesa, all’ora dei pasti.

Lascia quella che è stata la sua casa…scatole ovunque…le sembrava di averne forse meno di cose, invece ora quasi non si passa più in un paio di stanze…e ci sono sempre gli armadi da svuotare…

Si guarda intorno, incredula, triste, sollevata e poi curiosa…

E non rimpiange niente perché tutto quel che è stato doveva servire a portarla proprio qui.

Annunci

2 thoughts on “Migrazioni”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...