Vorrei riscoprire un po’ di felicità

582441_609719242378564_992108339_n.jpg

Vivere il momento,cogliere l’attimo,carpe diem…ecc. ecc. Ma penso che siano frasi vecchie ,quasi scontate. Tutti cercano di vivere l’attimo.Cogliere le emozioni,l’amore quando si ha la fortuna di poterlo provare . Io non ne vedo molto attorno a me. Ora che posso vivere l’attimo mi accorgo che c’è proprio poco da colgliere,o sono io che non sono piu’ in grado di riconoscerlo? Forse ha cambiato modo di manifestarsi? Anche l’amore si è modernizzato. Una volta ,quando si incontrava qualcuno con il quale si sentiva di poter avere un certo feeling,ci si frequentava con animo sereno.Ci si cercava di conosere meglio,si appofondiva l’amicizia. Si cercava insomma di avvivinarsi sempre di piu’ anche solo, non dico per creare una vera e propria relazione, ma anche solo per costruire con il tempo un’amicizia vera. Oggi mi sembra che tutto sia cambiato. Per la maggior parte delle mie esperienze noto che c’è una specie di timore nell’approfondire.Una paura latente. Gli uomini temono sparattutto   di perdere la loro libertà. Dicono che amano la solitudine. Ma io non credo che qualcuno possa essere felice se non ha la generosità intrinseca nel volerla trasmettere ad altri. C’è tanto egoismo.Ognuno vive per se’,lontano dagli altri ,anche nell’ambito della famiglia stessa. Sono un po’ triste perchè l’aridità degli esseri umani è una vera e propria malattia dell’anima. Ci porterà ad una grande infelicità .Non ci sono molte speranze in questo momento. Spero che qualcosa cambi.

http://youtu.be/eXr0QEzW6-c

Annunci

10 thoughts on “Vorrei riscoprire un po’ di felicità”

  1. cominciamo noi? si può scoprire se ci sono persone disposte all’amicizia tendendo la mano….e poi se non gli interessa pace! si va avanti….spesso noto anche su me stessa che siamo troppo presi da noi stessi per fare questo, forse ora che ho raggiunto un po’ di serenità mi sento di poter provare 😉 vediamo come va….ti faccio sapere

  2. Ciascuno, nel proprio essere interiore cerca ciò che può soddisfare i propri desideri. L’amore é questo”qualcosa” che, epperò, non arriva cercadolo,ma quando meno ce lo si attende.Comunque tanto dipende soprattutto da noi ,come ci presentiamo a noi stessi, come e con cosa vorremmo costruire il nostro tempo. Non bisogna disperare. E’ necessario … essere fra la gente, stare in mezzo a persone gradevoli senza chiedere mai nulla ad alcuno. Nooooo….non é nè egoismo nè cinismo il mio, né tanto meno opportunismo; ho solo ricercato , per questo commento nel sacco colmo delle mie esperienze.

  3. Si capisco, pero’ a volte il sacco è talmente colmo che si crede che nulla piu’ ci possa stupire.Almeno per me è cosi’. Credo di partire un po’ prevenuta ed ho perso anche per strada quella gioia di andare incontro alla vita con spirito positivo. Grazie per i suoi commenti che mi danno la consolazione di scrivere cose che interessano anche altri oltre che me.

  4. “qu’on s’aime
    Dieu réunit ceux qui s’aiment….” (Edith Piaf – L’hymne a l’amour)…. nel finale della bella canzone che hai condiviso forse c’é la speranza…. Ciao!

  5. Ama il prossimo tuo E te stesso…Solo riconoscendo a noi stessi un poco d’amore, perdonando le nostre piccole miserie, si riesce al fine a trovar piacere nell’essere azione dell’amore, Vettori di un sorriso, di una parola, di uno sguardo che dapprima porterà in chi li riceve imbarazzo, timore, sconcerto…ma a poco a poco potrebbe capitare che a loro volta le vittime delle nostre azioni minime, possano decidere che costa davvero poco cambiare la prospettiva da timore in audace amore….e magari la reazione a catena si attiva….Non aspettare che altri decidano per te come dove e quando possa capitarti la felicità. Cercala tu. Decidila TU, Attivala Tu.
    Fregatene di ciò che gli altri penseranno di te (o meglio ….fregatene di ciò che tu pensi gli altri possano dire di te…..). Sii artefice della TUA Felicità. E cercala iniziando ad offrire tu quell’amore che ti manca. Almeno creerai una possibilità che qualcosa ti ritorni….e ritorna….te lo garantisco….milioni di volte più grande del tuo piccolo gesto….Ci ho messo quasi 60 anni….ma ho capito che se non lo cambio io il mondo…nessuno lo cambierà per me come io lo vorrei….

    ciao

    GB

  6. Carissimo,si vede che io imbrocco sempre chi proprio non mi vuole ascoltare. Io ci provo continuamente a cercare di cambiare il mondo ,ma nessuno mi ascolta anzi mi sono accorta che volendo andare anche un po’ controcorrente mi trovo spesso isolata. Come le pecore, chi vuole uscire dal gregge viene riportatata all’ordine o se proprio vuole essere diversa ,viene additata come pecora nera.
    Una bella allegoria vero?
    Ciao !!

    1. Perchè c’è timore dell’insolito…in un mondo becero, volgare, superficiale, è più facile il giudizio e la sufficienza che l’affrontare la propria sconfitta. Ma non mollare….finiresti per subire anche tu il nichilismo odierno…e poi quando vivi in un paese di ciechi, se anche sei guercia, vedi da dio….Preferisco milioni di volte l’essere visto come pecora nera, il folle del villaggio, l’anticonformista, il ribelle, che il pecorone rimbambito dalla tv…..ma se posso chiedere un piccolo atto di fede, posso garantirti che la fuori ce ne sono molti che non aspettano altro che un piccolo esempio….diffidano saggiamente dei mille guru del marketing che ti dicono di credere in te stesso per venderti le loro patacche di latta….ma se nel petto di un uomo batte un cuore d’oro, nessun letame potrà mai soffocarlo del tutto….e basta poco per farlo battere forte,,,non te lo mostreranno subito,,,,ma arriverà….

      meglio se siamo ancor in pochi….è bello essere fuori schema…già Michel Focault definiva quel pizzico di sana foilia l’unica arma per vincere il controllo totale di Google…spiazza che ci vuole idioti sottomessi….sorprendi anche te stessa…e vai…..

      basta poco…

      GB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...