Autonomia intellettuale

488092_585253014835704_555059087_n

Protestare è un esercizio che da fastidio a tutti. “Protestare” pero’ vuol dire anche concentrarsi sui proprii problemi e cercare di risolverli senza cercare aiuto da nessuno.Pensare in avanti e mai appoggiarsi sugli altri. Lo Stato non è un gruccia su cui appoggiarsi. Non lo doveva essere . Eppure molti si sono aggrappati ad un’ illusione. Un’illusione che è servita piu’ o meno a tutti i partiti politici perr guadagnare poltrone.Ma se uno è davvero una persona seria e lungimirante doveva capire assolutamente che lo Stato non avrebbe potuto sopportare il peso di queste promesse fasulle.Ora i conti non tornano piu’,ma un semplice ragioniere appena diplomato poteva capire che questo sfacelo sarebbe stato l’unico epilogo.L’autonomia intellettuale è cio’ che salva gli uomini.Ora tutti protestano ,ma dovrebbero quasi tutti guardarsi allo specchio e capire che questo sfacelo lo hanno loro stessi alimentato.Lo stesso ragionamento lo hanno fatto tutti coloro che hanno rubato i soldi per loro interessi personali e che rappresentavano lo Stato mentre mangiavano le tagliatelle al tartufo.Alcune volte anche i giornali ed i giornalisti sono stati in silenzio di fronte a queste ruberie e hanno sostenuto certi lassismi non mettendo in evidenza i prolemi che erano già da tempo sotto gli occhi di tutti.
Io regalerei uno specchio per Natale a tutti gli Italiani perchè si guardino meglio in faccia. Io compresa, che non ho mai aprofittato delle Stato,ma che comunque non mi astengo in assoluto a continui esami di coscienza

Annunci

1 thought on “Autonomia intellettuale”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...