Brumes de Matin

Nadia Sibirskaïa - Ménilmontant (1925) look

Brumes de Matin

la mia pelle
le mie mani
il mio cuore…
tu
dovresti farmi
morire
perchè
io possa
tornare
a
vivere

Annunci

2 thoughts on “Brumes de Matin”

  1. Una lirica rara a leggersi, rara perché per potere esprimere concetti molto fermi , come la lirica di cui sopra, che la nostra mente esprime attraverso una mano, é indispensabile che ,il soggetto autore, detenga la condizione prima di cercarsi dentro, di far morire ciò che é stato di noi per rinascere netti … Come dire alla nostra anima che vogliamo rinascere e vivere una nuova vita con nuovi traguadi e una nuova visione del nostro percorso. Tanto é ciò che oggi ho letto . Frasi che richiedono organismi mentali speciali e tendenti al trascendente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...