Marzo pazzerello

aeroplani-di-carta

 

 

Questo mese di marzo è davvero pazzerello.
Pioggia e caldo e …tanti pensieri nella testa che girano come aeroplanini
Tutti i semi e i bulbi che ho piantato sul balcone vorrebbero sbocciare.
Ma anche loro stentano a capire .
Siamo tutti quanti un po’ sconvolti dalle stagioni e da cio’ che ci gira attorno.
Non credo di capire bene  in che mondo siamo finiti.
Carissimi mamma e papà, penso davvero che non vi siate persi nulla.
Gli anni migliori li abbiamo vissuti ,ora sono rimasti solo i ricordi  e l’impossibilità
di tornare a quei tempi .
Non sono mai stati tempi facilissimi per noi.
Io li ricordo con serenità.
Ma non posso non pensare alla vita che oggi vivo e a quella che ci aspetta nel futuro.
E non ho delle buone previsioni.
Sono confusa e non credo di esserlo solo io.
I miei progetti continuano quasi da soli. Accadono cose che non avrei mai immaginato
e di questo sono felice ….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...