Il mio dolore è ancora vivo

 

Cari mamma papà e KirA

il mio dolore è ancora vivo.

Lo sento cosi’ lancinante in certi momenti che mi fa ancora piu’ male dei primi giorni senza di voi.

Non mi accade sempre ,ma sopratutto sono i luoghi che non posso ancora frequentare dopo che voi ve ne siete andati.

Quando sono in macchina devo evitare ad esempio la rotonda che porta all’Ospedale San Matteo. Faccio dei giri lunghissimi pur di non passare accanto.

Quando succede per esigenze di forza maggiore è come se mi appariste davanti agli occhi.

Vi vedo ,vorrei correre dentro ,abbracciarvi, salutarvi, darvi un bacio, dirvi quanto mi mancate.

Purtroppo tutto questo dolore devo tenerlo dentro di me perchè poi tutto diventa cosi’ effimero.

Posso abbracciare solo l’aria.

E anche quando passo accanto al supermecatino sotto casa dove ero andata con Kira pochi minuti prima che anche lei se ne andasse.

Non ci posso neppure entrare.

Sono due anni  che non ci entro. Perchè è come se la vedessi corrermi incontro…

No ..non passerà mai questo dolore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...