Una piattaforma libera per scrivere e dialogare

 

ChB1MsaWIAE0G3h

Tutti siamo liberi di perseguire i nostri sogni.

Sono salita sul cavallo selvaggio della mia fantasia ed ho

sentito dentro di me un forte desiderio di creare un’oasi solo per pochi.

Un’isola dove poterci confrontare , discutere,dialogare tra persone simili.

 

Spero di esserne in grado.

E che riesca a trovare chi la pensa proprio come me.

Il mio progetto,non lo nego ,è ambizioso.

Ricreare una piattaforma come Splinder non sarà facile ma credo non sia impossibile.

Certo ci vuole la collaborazione di tutti.

Su questa piattaforma ,in fase di realizzazione, tutti coloro che vorranno potranno iscriversi ed avranno la possibilità di scrivere in uno spazio a loro dedicat: un proprio profilo.

Si potranno vedere sulla pagina principale tutti i post degli iscritti in tempo reale, fotografie , e naturalmente  commentare. Creare discussioni.

Io vi lascio il Link,e vi invito ad andare a visitarlo

Non ho voluto fare esercizio di fantasia il nome della piattaforma è:

NewSplinder Italia

 

Ho pochi giorni per decidere se chiudere o andare avanti. Circa tredici.

Se mi darete una mano, nel senso di condividere questo progetto e farlo conoscere  ve ne sono grata.

Se volete potete lasciarmi qualche vostra considerazione,cosi’ per capire …..

 

 

 

Annunci

6 thoughts on “Una piattaforma libera per scrivere e dialogare”

  1. Ho avuto poco tempo e solo adesso leggo con calma e attenzione. E’ un progetto tanto interessante quanto utopistico ma io se vuoi ci sono. Ma siamo ancora in tempo? Chiudo questo commento e vado a guardare il Link, a dopo.

  2. Anna Laura darò spazio nei miei blog a questa tua iniziativa linkando questo post. Mi iscriverò a questa nuova paittaforma e sarà una ben strana cosa: un vecchio blogger con i suoi vecci post che “creca visibilità ” in un nuovo ambiente. Ma tu sai che così non è. L’idea di comunicare nel rspetto reciproco, fuori da esigenze merceologiche e di audience, scrivere ( o riscrivere) in un ambiente in cui NON devi temere contenziosi, equivoci, manfrine e gossip da due soldi è rimasto il mio sogno insoddisfatto. Continuo a ritenere tutto questo una dolce utopia soprattutto se ampliata a più di una quindicina di teste pensanti…ma io sono un pessimista cosmico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...